Notizie

Porno 2.0 al Romecamp 2008

Lo scorso sabato, durante il Romecamp 2008, ho moderato un panel dal titolo inequivocabile: Porno 2.0. Nel’aula stracolma della facoltà di economia di Roma Tre, ho gestito gli interventi di Francesco Fullone, Luca Sartoni, Simone Brunozzi, Luca Mascaro e, in chiusura, anche di Michele Ficara Manganelli.

Pur se con qualche battuta necessaria a superare un po’ di comprensibile imbarazzo, la discussione si è svolta con serietà ed i temi emersi sono a mio avviso di grande interesse.

Il concetto attorno al quale ruota tutta la conversazione è semplice ed illuminante:

Il porno ha rappresentato e rappresenta per l’industria del web quello che la ricerca militare ha rappresentato e rappresenta per lo sviluppo dell’hardware hi-tech.

Una fonte inesauribile di fondi e quindi di crescita, un motore per lo sviluppo di nuove applicazioni che poi, in un modo o nell’altro, finiscono anche sui nostri computer, sebbene per usi meno “compromettenti” (vedi le chat e le video chat).

Ma come cambia l’industria del porno online nell’era del web 2.0? Qual’è il nuovo modello di business?

Guardate il video per scoprirlo. Attenzione però: alcune immagini proiettate sullo schermo alle nostre spalle (molto poche in verità) sono inevitabilmente pornografiche, quindi se questo genere di contenuti vi offende, vi prego di rinunciare a vedere il video.

Buona visione.

Condividi:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google
  • OKnotizie
  • Technorati
  • LinkedIn
  • TwitThis
  • Wikio IT
nov  08
26
alle 05:53
da Alessio Jacona


Visualizza / Lascia un commento


Altro sull'argomento


Lascia un Commento